A CHE COSA SERVE L'ACIDO IALURONICO

Come funziona l'Acido Ialuronico

I diversi impieghi dell'acido ialuronico in campo medico devono tenere presente che gli stessi non sono uguali per funzioni e impieghi.

Due sono gli elementi alla base di queste differenze: lunghezza della catena e peso molecolare.

Nelle articolazioni, l'acido ialuronico è presente nel liquido che bagna le superfici articolari (liquido sinoviale) e ne determina la visco-elasticità: caratteristica importante per i suoi effetti "ammortizzanti" e lubrificanti. All'interno di un'articolazione, il liquido sinoviale agisce infatti assorbendo gli urti e lubrificando le parti mobili articolari; protegge così la cartilagine articolare e svolge la funzione importante di trasportatore delle sostanze nutritive alle cellule della cartilagine stessa.

D'altra parte, attraverso la capacità di interagire con specifici recettori, è in grado di controllare la risposta infiammatoria ed il dolore.

Dal bilancio di questo duplice effetto svolto nell'articolazione - viscoelastico e biologico, che è determinato dal suo peso molecolare, si comprende come sia necessario utilizzare un acido ialuronico opportunamente studiato ed ottimizzato per trattare differenti gradi di severità dell'osteoartrosi o i danni cartilaginei acuti e cronici. Quando la patologia è di grado lieve o moderato, occorrerà utilizzare un acido ialuronico di peso molecolare ottimale (peso molecolare 500-730 KDa) per svolgere i suoi effetti biologici sulla cartilagine; nella patologia di grado severo, dove la cartilagine è irrimediabilmente compromessa e quindi l'effetto biologico risulta meno importante, si utilizzerà un acido ialuronico con adeguate caratteristiche visco-elastiche.

Nella cute invece, l'acido ialuronico a più basso peso molecolare, interagendo con specifici recettori, è capace di agire sulla migrazione/proliferazione di differenti tipi cellulari, chiamati fibroblasti e cheratinociti, importanti nei processi di riparazione delle lesioni cutanee acute e croniche e, come dimostrato dalle più recenti ricerche scientifiche, addirittura di ridurre la contaminazione microbiologica, grazie allo stimolo della produzione di una sostanza endogena prodotta dall'organismo stesso che si comporta come un antibiotico (beta Defensina).

Terapia Infiltrativa
scopri dove effettuarla

Trova il centro più vicino a te dove specialisti dello sport e/o medici effettuano terapia infiltrativa a base di acido ialuronico, utile per risolvere i più comuni disturbi articolari legati all'attività sportiva.

DON'T STOP MOVING EVENTI

Vieni a trovarci nei prossimi eventi sportivi, avrai una visita ortopedica gratis!

  • 19-25/06/2016 Riccione Training Center
>> vai al dettaglio degli eventi

SEGUICI SU FACEBOOK

Non farti sfuggire le ultime novità sui nostri eventi, iniziative e promozioni, clicca su Mi piace questa pagina